INFORMAZIONI

 

asl.jpg (27304 byte)

Via Martiri XXX Aprile , 30 - 10093 Collegno (TO) tel. 011/40171

Image2.gif (2173 byte)

Centro di Documentazione sulla Psichiatria, Biblioteca Medico-Scientifica ed Archivio Storico degli Ospedali Psichiatrici di Torino

 

Questo CD-ROM č stato elaborato  dal dott. Giorgio Tribbioli, responsabile del Centro di Documentazione sulla Psichiatria e  Biblioteca Medica dell'ASL 5.

Si ringrazia la signora Michela Brown, esperta in informatica, per l'attiva collaborazione e consulenza.

Il CD-ROM  riproduce integralmente il volume::

"Il Regio Manicomio di Torino nel suo secondo centenario, 22-VI-1728 / 22-VI-1928" , stampato dallo Stabilimento Tipografico L.Rattero di Torino nel 1928,

Il volume č presente e consultabile presso il Centro di Documentazione sulla Psichiatria  dell'A.S.L. 5 nella sede di Collegno.

L'idea di creare un CENTRO DI DOCUMENTAZIONE SULLA PSICHIATRIA sorge  dalla considerazione dell'esistenza di un patrimonio bibliografico ed archivistico da conservare, salvaguardare e rendere fruibile, giā esistente nella Biblioteca, che rappresenta la storia della Psichiatria attraverso i seimila volumi ivi conservati e la storia dell'Ospedale Psichiatrico di Torino e Collegno attraverso numerosi volumi e l'Archivio Storico.

Per questo  il Centro č suddiviso in tre sezioni:

1) Storia della Psichiatria: gli strumenti di questa sezione giā esistono come biblioteca ed archivio storici e saranno potenziati mediante le iniziative portate avanti con la collaborazione dell'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Piemonte.

2) Superamento degli Ospedali Psichiatrici: gli strumenti di questa seconda sezione  consistono nella raccolta, conservazione e fruibilitā di tutte le deliberazioni ed atti significativi degli OO.PP. di Collegno e Torino degli ultimi 20/30 anni.

3) Psichiatria attuale: in questa terza sezione si sta raccogliendo la documentazione di quanto č stato attuato in Italia (ed altrove) per rispondere ai bisogni di salute mentale con modalitā diverse da quelle del passato e tutte le norme di legge che riguardano la psichiatria.

La sede del CENTRO č stata individuata nella Biblioteca Medica, dove giā sono attrezzati alcuni locali ed alcuni spazi per la conservazione del materiale raccolto e da raccogliere e spazi per riunioni ed incontri.

Riconoscimento istituzionale: il Centro č stato istituito dall'USSL 24 (attualmente A.S.L. 5) con sede a Collegno, con una deliberazione del Commissario Straordinario del 4 agosto 1994 n° 1456 ("Istituzione del Centro di Documentazione sulla Psichiatria dell'USSL 24 ed approvazione del relativo regolamento operativo").

Il Centro ha per finalitā la valorizzazione del patrimonio storico e documentario relativo alla pratica psichiatrica sia nel suo percorso evolutivo che nella sua attualitā, con l'intento di consentire una riflessione sui problemi della psichiatria, della sua storia e della sua evoluzione contemporanea.

Il Centro si propone di promuovere attivitā di studio, di ricerca, di informazione sulla  storia della psichiatria, sul  superamento degli Ospedali Psichiatrici, sulla psichiatria  dopo la  "legge 180".

 Presupposto indispensabile  alle attivitā di cui sopra č la raccolta, conservazione, sistemazione e riordino del materiale documentario relativo alla psichiatria.

Il Centro mette a disposizione di studenti, ricercatori, studiosi e di qualsiasi persona interessata la biblioteca e tutto il materiale documentario raccolto nel tempo, favorisce anche attraverso l'utilizzo dei locali della sede lo svolgersi di conferenze, corsi, dibattiti, convegni, seminari, inchieste ed indagini, pubblicazioni, consulenze ed altre simili attivitā culturali.

Il Centro č costituito da:

- il patrimonio documentario e librario della "Biblioteca medico-scientifica" che raccoglie l'ereditā della biblioteca dei disciolti "Ospedali Psichiatrici di Torino";

- il materiale del proprio archivio sanitario ed amministrativo relativo alla storia della psichiatria e degli ex "Ospedali Psichiatrici di Torino";

- il materiale documentario, sanitario ed amministrativo, relativo al superamento dei medesimi Ospedali Psichiatrici ed alla nuova Assistenza Psichiatrica territoriale;

- il materiale oggettuale, video-fotografico ed artistico, compresa la produzione artistica realizzata nel corso degli anni dai degenti dell'ex Ospedale Psichiatrico.

Tale materiale costituisce il nucleo documentario fondamentale del Centro e della sua attivitā.

Ancor prima del riconoscimento istituzionale del Centro, giā si attuavano varie iniziative nella sede della "Biblioteca Medica", concernenti la gestione, il potenziamento e l'informatizzazione della Biblioteca medesima. 

Sono tuttora frequenti i contatti  con l'Assessorato ai Beni Culturali della Regione Piemonte; la collaborazione con l'Accademia di Medicina di Torino per le ricerche sui beni culturali negli ospedali piemontesi ed il loro censimento; l'appoggio dato a vari studenti di numerose facoltā dell'Universitā di Torino per tesi di laurea in psichiatria, psicologia, architettura; la collaborazione con la Soprintendenza  Archivistica per il  Piemonte e Valle d'Aosta per il recupero, il riordino e la conservazione degli Archivi Storici degli ex Ospedali Psichiatrici di Torino; l'inserimento nel Comitato Tecnico Scientifico previsto dalla convenzione Universitā di Torino - Regione Piemonte per il "Museo dell'Uomo"; la collaborazione al 1° Censimento nazionale delle Biblioteche e Centri di Documentazione del SSN, avviato dal Ministero della Sanitā.

giugno 2000

dott Giorgio Tribbioli           giorgiotribbioli@libero.it